Domenica 28 maggio visita guidata organizzata da TeS e biblioteca per scoprire i segreti della basilica meneghina

Trezzano Rosa fa visita a Sant'Ambrogio

Stampa Home
Articolo pubblicato il 17/05/2017 alle ore 10:52.
Trezzano Rosa fa visita a Sant'Ambrogio
Trezzano Rosa fa visita a Sant'Ambrogio

Trezzano Rosa si appresta a fare visita a Sant'Ambrogio riscpoprendone segreti e meraviglie.

Domenica 28 maggio l'associazione TeS-Tempo e Spazio, insieme alla biblioteca proponeuna visita guidata alla basilica meneghina di Sant'Ambrogio, un vero e proprio scrigno di arte e di storia.

Simbolo di Milano, fondata dal santo protettore della città, è tradizionalmente considerata la seconda chiesa, dopo il Duomo, per importanza. Dall'età romana ai giorni nostri, i visitatori trezzanesi potranno seguirne l'evoluzione, evidenziandone le caratteristiche che la rendono un luogo carico di fede e suggestione, descritto nel romanzo di Ada Grossi, "Centoquarantanove anni".

In Sant'Ambrogio venne infatti vergata una enigmatica pergamena (trovata dalla medievista milanese presso l'Archivio di Stato), che raffigura la pianta schematica della basilica e che nell'avvincente trama del suo romanzo si carica di uno straordinario messaggio cifrato e segreto.

 La stessa autrice, sarà presente insieme alla guida Nadia Gobbi, per far conoscere ai visitatori trezzanesi le meraviglie di Sant'Ambrogio.

Per informazioni e prenotazioni  rivolgersi al personale della biblioteca don Milani oppure telefonare al numero di telefono: 340-1839092.

Tags: Trezzano Rosa,associazione Tempo e Spazio

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica