L'animale è stato soccorso dall'Ufficio diritti animali di Vimodrone

Era ferita e sanguinante: tartaruga salvata

Stampa Home
Articolo pubblicato il 18/04/2017 alle ore 16:09.
Era ferita e sanguinante: tartaruga salvata  2
Era ferita e sanguinante: tartaruga salvata

Martedì mattina una tartaruga, con una ferita ancora aperta su una zampa, è stata trovata nell'area verde davanti al Comune.

Qualcuno si è accorto dell'animale sanguinante e ha lanciato l'allarme. Dal Municipio sono intervenute Elisa Cezza dell'Ufficio diritti animali e l'assessore all'Ambiente Ivana Broi che hanno salvato la tartaruga e l'hanno immediatamente portata al Centro di recupero animali selvatici di Vanzago.

L'esperto staff ha prestato le prime cure all'animale, che sarà sottoposto a ulteriori medicazioni nei prossimi giorni. Sulla zampa è presente un taglio che sarebbe riconducibile alla lama di un decespugliatore. Non è ancora chiaro se la tartaruga sia stata abbandonata o se sia scappata: il personale della struttura sta lavorando in sinergia con l'Ufficio del Comune per risalire al proprietario.

Tags: vimodrone,animali,tartaruga,salvata

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica