Giuseppe Tavilla, baby promessa della palestra di via Curiel, ha fatto faville in terra polacca

Bronzo europeo nel judo per lo "scugnizzo trezzese"

La cintura gialla è salita sul terzo gradino del podio al "SameJudo Cup"

Stampa Home
Articolo pubblicato il 20/04/2017 alle ore 09:57.
Il judoka Giuseppe Tavilla mostra la medaglia di bronzo
Il judoka Giuseppe Tavilla mostra la medaglia di bronzo

Prestigioso risultato internazionale per la storica palestra di arti marziali di via Curiel nel Judo.

L'atleta biancazzurro Giuseppe Tavilla, di soli 7 anni,  domenica scorsa ha conquistato il terzo gradino del podio al torneo internazionale "SameJudo Cup" in Polonia, portando a casa una medaglia di bronzo e guadagnandosi anche il soprannome di «scugnizzo trezzese».

L'articolo completo sul numero del giornale in edicola e on line nello sfoglibile per smartphone, tablet e pc da sabato 22 aprile.

Tags: Trezzo sull`Adda,arti marziali,judo

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica